Metodo a rivoltatura Mosaico

Lavorazione che consente una lavorazione ricca di dettagli, la superficie musiva che si vede è la stessa che avremo a lavoro finito. Si esegue il mosaico su uno strato di legante (grassello, argilla plastilina), a lavorazione terminata si deve eseguire lo strappo, ovvero il distaccamento manuale del mosaico dal supporto provvisorio per poi essere applicato sul supporto definitivo.