Trancia per tessere

Utilizzata per ridurre il materiale in tessere, la trancia è molto utile sia per tagliare quantità di materiale considerevole, sia per facilitare  il taglio di materiale con spessore notevole (4/5 cm). La lama che corrisponde a un tagliolo può essere cambiata con quella in widia se si devono tagliare gli smalti. Avendo un costo notevole […]

Pinzette

Utili per gestire tessere di piccole dimensioni durante la lavorazione del mosaico, soprattutto se stiamo lavorando su particolari come quelli di un volto. Pratiche anche nel caso in cui si voglia togliere delle tessere che non ci piacciono, magari una di quelle che abbiamo messo giorni precedenti e che proprio non ci pensano  venir via!!!

Ceppo da mosaicista

Sezione di tronco dove viene inserito il tagliolo, l’altezza varia a seconda delle esigenze del mosaicista, se si lavora su un tavolo l’altezza del ceppo può variare dai 70 agli  80 cm, se si eseguono lavorazioni in piedi l’altezza consigliata è circa un metro. Anche in questo caso non esistono regole prestabilite, ognuno realizzerà il […]

Tenaglie da mosaico

Usata come attrezzo alternativo alla martellina. Si differenziano dalle comuni tenaglie per la molla che consente con un solo gesto della mano un apertura e una chiusura rapida dell’attrezzo agevolando il lavoro del taglio delle tessere. Ci sono varie scuole di pensiero su l’uso della tenaglia a seconda delle zone geografiche in cui ci si […]

Tagliolo

Più comunemente conosciuto come cuneo, il tagliolo è l’attrezzo che insieme alla martellina consente di tagliare le tessere, l’estremità esterna (dove vengono poggiate le tessere) è piatta come la punta di uno scalpello, mentre l’altra estremità a forma di piramide allungata viene inserita nel ceppo.

Martellina

Molto simile a un martello, la martellina è l’attrezzo principalmente usato per il taglio delle tessere. Le sue due estremità  possono essere in acciaio o possono avere un inserto in vidia più adatta per il taglio delle tessere in smalto.